Social Media Marketing

Cos’è il Social Media Marketing?

Il Social media marketing appartiene all’insieme di tecniche del digital marketing e ha lo scopo di aumentare la conoscenza e la diffusione del proprio brand, della propria società o di prodotti e servizi che si intende promuovere al pubblico.

Il social media marketing è inoltre molto efficace nell’azzerare le distanze tra l’azienda e il consumatore finale. È ormai assodato che il consumatore prediliga maggiormente le aziende che si rendono disponibili ad un dialogo, a una presenza costante e al confronto diretto.

Quali sono gli strumenti a disposizione di cui vuole avviare una strategia di comunicazione basata sui social network?

Esistono ormai moltissimi social network che si differenziano per caratteristiche e funzionalità, target specifici, aree geografiche e temi trattati. La scelta di questi strumenti è fondamentale per avviare correttamente una strategia di comunicazione sui social.

Lo strumento è importante almeno quanto il messaggio che si vuole diffondere

Valuebiz e l’utilizzo dei social

I social su cui basiamo i nostri progetti

Valuebiz è in grado di consigliare e affiancare le aziende nella scelta degli strumenti più adatti alle proprie necessità e a sviluppare strategie marketing e piani editoriali coerenti con gli obiettivi di business e con la comunicazione tradizionale dei propri clienti.

Alcuni dei principali Social su cui basiamo i nostri progetti sono:

Facebook: forse il più conosciuto tra i social network, è tra i più utilizzati nei paesi occidentali, il più utilizzato in Italia. Ha modificato il modo che conosciamo di comunicare tra le persone. Consente di effettuare azioni marketing mirate e profilate sfruttando la profilazione unica ed estremamente dettagliata dei propri utenti.

Twitter: Specifico per la messaggistica immediata, in Italia è molto utilizzato da professionisti, personaggi di spicco e celebrità,  ancora poco dalle aziende. Molto diffuso nei paesi anglosassoni. Consente di inviare messaggi o comunicati brevi a cui è possibile comunque allegare immagini, video o link.

Google+: Nato nel 2011, primo concorrente di Facebook per tipologia di funzioni e logiche, non ha ancora riscosso il successo sperato

Pinterest: Organizzato con una logica di “Bacheche”, ha come principale obiettivo la condivisione di immagini, fotografie e video. È ben integrato con Facebook, Twitter. Molto utilizzato negli Stati Uniti, sta riscuotendo un buon successo anche in Europa.

Linkedin: specifico per professionisti ed aziende, ha lo scopo di creare contatti lavorativi qualificati. Consente la pubblicazione ai privati del proprio profilo professionale. È uno degli strumenti più utilizzati attualmente dalle aziende per attrarre e ricercare talenti e professionalità.

Instagram: Studiato in modo specifico per i dispositivi mobili, consente di pubblicare foto e video. È il social più utilizzato in Italia dopo Facebook e sta diventando sempre più un must per privati e aziende.

Youtube: è il social per la pubblicazione di video per eccellenza, consente infatti di pubblicare video, commentarli, condividerli sui sti o sui social network, creare canali privati o aziendali.

Vimeo: Primo concorrente di Youtube ma per un pubblico maggiormente targettizzato e meno generalista.

Contattaci per avere maggiori informazioni, per avere un parere professionale o anche solo per uno scambio di idee.

E in ogni caso chiedilo a Valuebiz!