LE NUOVE PROFESSIONI DEL WEB

Come orientarsi e cosa serve sapere

L’era del web e dei social ha portato alla diffusione di una serie di nuove professioni, più o meno conosciute e più o meno “nuove”.  I nuovi job profile spaziano dal settore IT a quello HR e richiedono competenze specifiche e calate nel settore web.

Molte aziende non riconosco ancora il valore aggiunto di una risorsa formata esclusivamente per il web, si crede che chiunque, esperto nelle materie tradizionali, sia in grado di calare e gestire iniziative on line… ma non è così o meglio è possibile, ma previa specifica formazione.

Ecco di seguito alcune professioni legate al web e al digital:

  • Web Analyst analizza i dati provenienti dal web (sito, applicativi integrati, analytics, ADV) e li traduce in report. Le analisi riguardano per la maggior parte l’efficacia di campagne marketing, di comunicazione o possono esser inerenti il comportamento degli utenti.
  • Web content editor produce contenuti adeguati da pubblicare sul sito, blog, social. Molti pensano sia una professione che tutti possono ricoprire, ma in realtà scrivere sul web richiede competenze e conoscenze specifiche, il rischio è di non risultare interessanti o di non esser “letti”.
  • Community manager lavora principalmente sui blog, intranet, social e ha il compito di moderare quanto viene scritto internamente ed esternamente e spronare i dialoghi digitali.
  • Digital reputation manager ha la responsabilità di salvaguardare l’immagine aziendale, diffonderne i valori e verificare quanto il web produce rispetto ad alcune parole chiave correlate al brand.
  • Web influencer sono ingaggiati dalle aziende per promuovere nuovi brand o linee di prodotti/servizi tramite i canali social personali degli Influencer (qui potete trovate le liste per settori anche se ancora in fase di selezione https://www.forbes.com/top-influencers/#e72334172dde)
  • SEO Specialist figura fondamentale per ottimizzare i contenuti del sito web ai motori di ricerca.
  • Sviluppatori back end e front end specializzati nelle più conosciute piattaforme web come Magento, Laravel, Hybris, AEM (Adobe Experience Manager), etc… Tali profili sono ricercatissimi e richiestissimi.
  • eCommerce Project Manager: è la traduzione del ruolo del project manager nell’ambito dell’eCommerce.
  • e tante altre ancora…

Navigando on line è possibile trovare numerosi corsi professionalizzanti orientati a forgiare i professionisti del web, ma è opportuno scegliere bene e affidarsi ad un buon partner.